cerca artista
RAFFAELE CASNEDI pittore

Hai cercato

Pittore
Raffaele
Casnedi

Ruino 1822 - Milano 1892

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Nel 1851, vinse al concorso la pensione per Roma, dove si recò per cinque anni, a compiervi i propri studi. Nel 1856, appena ritornato a Milano, fu nominato aggiunto alla Scuola di disegno di figura, e nel 1860 ottenne il posto di professore nella stessa Scuola, posto che egli occupa anche oggi. In seguito venne nominato socio ed accademico in molti istituti di Belle Arti, e nel 1879, ebbe la croce della Corona d'Italia. La maggior parte dei lavori di questo artista furono dipinti a fresco in varie chiese; ma egli trattò anche gli altri generi. A Besana, in Brianza, dipinse tutta la volta, l'abside e le pareti di una chiesa, trattando fatti della "Vita di Gesù"; ad Albiate eseguì due grandi medaglie laterali per altare; ad Asso, l'abside di un'altra chiesa ove rappresentò fatti relativi alla predicazione del "Battista"; a Palombara, in Sabina, le pareti, la volta e l'abside della chiesa di San Biagio; in altra chiesa a Valmadrera vicino a Lecco eseguì due grandiose medaglie laterali all'altar maggiore, rappresentanti l'una "La Benedizione dei fanciulli", l'altra "Mosè che scende dal Monte Sinai". Nel 1852 vinse il premio Mylius nel concorso di affresco, rappresentante "Leonardo e la sua Scuola", eseguito nel portico superiore del palazzo di Brera a Milano. Nel 1871 eseguì a tempra il grandioso "Sipario del teatro della Scala di Milano" (insieme col pittore Bertini) dove sono rappresentate le favole Atellane. Nel 1865, il Casnedi ebbe l'incarico di dipingere la volta del salone d'aspetto del Re, nella stazione centrale di Milano, ove svolse un soggetto allegorico rappresentante la "Ricostituzione del regno d'Italia", colle Arti, le Scieme, l'Industria e il Commercio. Il Casnedi ha eseguito ad olio anche diversi ritratti grandi al vero, e mezze figure, alcuni quadri storici, e quadretti di genere; ma le commissioni per dipinti a fresco che quasi ogni anno egli doveva eseguire, non gli permisero che poche volte di prender parte ad Esposizioni artistiche, con quadri ad olio od acquerello.

Opere

Raffaele Casnedi - Autoritratto (1866)

Zoom

OPERA NON DISPONIBILE

Autoritratto (1866)

Tecnica:

Oilo su tela


Misure: cm. 48 x 38

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus