cerca artista
MARIA CATTANEO MICHIS pittore

Hai cercato

Pittore
Maria
Cattaneo Michis

Milano 1833 - 1901

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Maritata Michis, pittrice lombarda distintissima, nata a Milano, ove dimora.

Fino da bambina si dedicò allo studio della pittura sotto la direzione del padre, che le diede poi per maestro il pittore Angelo Rossi.

Il padre e il maestro seppero infondere nell'animo della giovanetta una venerazione profonda per l'arte, e specialmente per la pittura dei fiori alla quale la Cattaneo ha dedicato tutta la sua vita.

Maritatasi col pittore Pietro Michis, crebbe ancor più in lei la passione per l'arte, e non contenta di servirsi di questa per riprodurre con tanta efficacia quelle gemme della natura che sono i fiori, volle che l'immagine di questi andasse unita nei suoi quadri, a qualche soggetto storico e famigliare.

La di lei carriera artistica cominciò col premio ottenuto alla Accademia di Brera al concorso Girotti, per un quadro di fiori, premio che fu solo un attestato di onore, non potendo la Cattaneo pretendere alla parte materiale del premio stesso perchè, non allieva dell'Accademia.

Alla Esposizione Nazionale di Parma del 1870 ottenne una medaglia di bronzo per il suo quadro "Il Carnevale di Milano"; rappresentante fiori a profusione pronti per il getto.

A Firenze nel 1871 ottenne una medaglia d'argento per altro quadro rappresentante "Rose bianche", ora di proprietà del signor Sessa di Milano.

Nel 1874 fu creata socia onoraria dell'Accademia di Brera, onorificenza raramente concessa ad una signora, e nell'anno seguente venne eletta socia dell'Accademia d'Urbino.

Nell'occasione del centenario di Lodovico Ariosto espose in Ferrara un suo quadro: "La toilette", che le fruttò la medaglia d'argento, e così ad ogni Esposizione sì in Italia che all'estero espose e quasi sempre ebbe meritato successo e premi e medaglie.

"Un dono"; "I fiori di Cleopatra"; "Le armi degli antenati"; "Il ritorno dalla villeggiatura"; "Una gondola"; "I fiori d'Ofelia"; sono quadri che alla leggiadria, alla grazia, e alla gentilezza del soggetto, accoppiano una rara e perfetta esecuzione, un bel colorito, un'armonia d'insieme che li rende simpatici, e li fa ad un tempo ammirare e comprare.



 

Opere

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus