cerca artista
LUIGI CRISCONIO pittore

Hai cercato

Pittore
Luigi
Crisconio

Napoli 1893 - Portici 1946

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

 

Luigi Crisconio nasce a Napoli nel 1893 da una famiglia di commercianti. Destinato a svolgere lo stesso mestiere del padre, in realtà sin dalla tenera età dimostra una spiccata propensione verso il disegno e la pittura. Per molto tempo gli viene negata dalla famiglia l’opportunità di intraprendere la carriera artistica, soprattutto quando, morto il padre nel 1911 eredita la sua cartoleria nel centro di Napoli. Costretto a chiuderla perché non può osteggiare la vocazione artistica, decide finalmente di dedicarsi a pieno alla pittura. Dipinge prendendo atto della tradizione verista napoletana, in particolare quella paesaggistica della Scuola di Posillipo e di Giacinto Gigante. Ma non si dedica a vedute classiche della bella Napoli, piuttosto ritrae luoghi meno battuti e periferici, senza mai abbandonare il realismo. Si ispira dunque anche a Filippo Palizzi, a Michele Cammarano e soprattutto ai rappresentanti della Scuola di Resina come De Gregorio, fino ad arrivare ad Antonio Mancini.

Ben presto, sviluppa la sua personale visione, allontanandosi in parte dal verismo partenopeo per aggiornarsi agli sviluppi europei: osserva gli espressionisti e Cézanne e di conseguenza si fa interprete di una pennellata quasi fauve, violenta, appassionata ed espressiva. Studia presso l’Accademia per alcuni anni, spinto dall’amico Vincenzo Serpone, poi viene introdotto alla Scuola del Nudo di Michele Cammarano. Ben presto si fa interprete del paesaggio napoletano moderno, quello della recente industrializzazione della periferia, trattato con energia e colori vibranti e una continua ricerca tonale. Ma non abbandona mai la figura, il ritratto, le scene di genere.

Nel 1922 espone a Napoli Autoritratto, Ritratto del professor Leonardo Ricciardi e Ballerina, nel 1929 Figura in rosso, Autoritratto, Elisa (sua moglie e sua modella preferita dal 1927) e La chitarra. Sono gli anni in cui vive sostanzialmente isolato da qualsiasi gruppo o movimento: in particolare non aderisce a Novecento, anzi se ne allontana con decisione, perché indipendente e autonomo, quasi controcorrente. Ritratto d’uomo viene esposto alla Biennale di Venezia del 1930, Suonatrice alla Quadriennale di Roma del 1931.

Nel corso degli anni Trenta abbandona in parte quella pennellata violenta ed espressiva degli inizia, per inoltrarsi in uno stile più meditato e basato su ricerche tonali tutte incentrate sullo studio dei colori degli affreschi pompeiani. Sono gli anni in cui si dedica alle figure e alle nature morte, ma anche alle marine dedicate a Portici, dove si trasferisce nel 1935. Negli ultimi anni espone dipinti quali Paesaggio, Mergellina, Marina di Seiano, Cortile, Giardino, Mezza figura. Nel 1942 alla Biennale di Venezia gli viene dedicata una sala personale. Muore a Portici nel 1946.

Elena Lago

Opere

Crisconio - Mezza figura

Zoom

OPERA NON DISPONIBILE

Mezza figura

Tecnica:

olio su tela


Misure:

Crisconio - Volto di fanciulla (1936)

Zoom

OPERA NON DISPONIBILE

Volto di fanciulla (1936)

Tecnica:

Acquerello su carta


Misure: cm. 19 x 12,5

Firmato in basso a sinistra "L. Crisconio 1936".

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus