cerca artista
VINCENZO DATTOLI pittore

Hai cercato

Pittore
Vincenzo
Dattoli

Foggia 1831 - Roma 1899

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Studiò all'Accademia di Belle Arti di Napoli, allievo del Morelli. Esordì in quella città nel 1859. Lasciò moltissimi quadri di soggetto storico, romantico e patriottico: "Il principe di Salerno fatto prigioniero", esposto a Torino nel 1863 e donato dal Ministero della Pubblica Istruzione a quel Museo Civico; "Lorenzino de' Medici che medita la morte del Duca Alessandro", che nello stesso anno figurò alla Mostra nel Palazzo Nazionale di Brera; "I napoletani stracciano l'editto dell'inquisizione alle porte dell'arcivescovado nel 1547, durante il dominio, spagnuolo", esposto a Milano nel 1867 e a Berlino nel 1868; "Triste ora"; "La suora di carità"; "Dolci ricordi"; "San Paolo che approda all'Isola di Malta"; "Sono fratelli, aprite!"; "Cristo nell'orto", premiato all'Accademia di Napoli; "Sforza che strappa la bandiera ad un soldato aragonese", proprietà reale; "Il gioco dei ragazzi alla villa Borghese a Roma", conservato nel palazzo del Consiglio provinciale di Napoli; "Oh, quanta gente!", proprietà reale, "Giacomo da Thiene pianta lo stendardo di San Marco su una torre di Vicenza", collocato a Capodimonte; "Gli Angioini che forzano la postierla di San Germano"; "Alla balaustrata di villa Borghese"; "Il conte di Rupacamino assalta il convento di Montecassino"; "Scena di famiglia" e "Amore e dubbio", esposti rispettivamente nel Palazzo di Brera a Milano nel 1873 e 1874. Nel 1891 si recò a Londra per dipingere affreschi e quadri, chiamato da Lord Wifhesbaden, suo ammiratore; ma per la crudezza del clima contrasse una fatale malattia che lo costrinse a ritornare in Patria.

Opere

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus