cerca artista
EMILIO GOLA pittore

Hai cercato

Pittore
Emilio
Gola

Milano 1851 - 1923

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Pittore lombardo, nato a Milano nel 1852, fece i suoi studi al Politecnico; ma, appena laureato si mise col pittore De Albertis e in breve studiando indefessamente, riuscì a distinguersi fra i colleghi ed a farsi un nome. Nel 1880 a Torino esponeva: "Testina di paggio"; "Mendicante"; "Un ritratto"; "Mezze figure di donne"; nel 1881 a Milano: "Studio dal vero", "Lungo il naviglio"; "Ritratto". A Roma, nel 1883, espose: "Ritratto del conte Gula"; "Mezza figura"; "Ritratto del conte Gualdo"; ed a Milano nello stesso anno: "Due ritratti". A Torino, nel 1884, ancora tre ritratti e tra questi quello del pittore "Pompeo Mariani". Nel 1886 fece "La sera" e "Marzo"; ed a Venezia, nel 1887, aveva due quadri uno dal titolo "Mestizia" e l'altro "Mestizia d'Autunno". Anche di lui togliamo dal libro 'Profili biografici' del Colombo, il seguente giudizio: «Non appartiene a nessuna scuola, non serve alcun maestro; ammira Cremona ma non lo imita; sente la propria individualità e cerca di manifestarla nel modo il più efficace, nella forma che più gli accomoda senza preoccuparsi del traviato gusto del pubblico, come colui che meglio degli altri sa l'arte essere aristocratica e il suo culto e i suoi favori, riservarsi solamente a pochi eletti. Per lui non esiste che il colore, ossia la sintesi dei colori, che essendo massimamente tradotta dalla luce e dall'ombra può dare con semplicissimi mezzi grandi resultati, come per esempio già li offre l'acquaforte, nella quale si radunano i fattori principali atti a riprodurre l'illusione del vero. Il Gola ama le tinte oscure e scopre in esse una nota che le collega tutte e fonde in una sola; nei suoi studi preferisce la mezza figura di donna, che contiene, ed abbondantemente, tutto il necessario per dettare un'opera d'arte».

Opere

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus