cerca artista
GIACOMO GROSSO pittore

Hai cercato

Pittore
Giacomo
Grosso

Cambiano 1860 - Torino 1938

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Pittore piemontese, nato a Cambiano, professore alla R. Accademia di Torino, espose a Milano, nel 1883, "Cristo in croce", buon quadro per intonazione e robustezza di disegno, ed a Torino, nel 1884, aveva otto quadri: "La cella delle pazze" (inspiratagli dal romanzo del Verga, 'La storia di una capinera'), un suo "Ritratto"; "Un ritratto d'uomo"; "La Comba di Susa"; "In montagna"; "Studio dal vero"; "Selam" e "Studio", che gli fruttarono elogi grandi dai critici e dai visitatori di quella Mostra. Il primo specialmente destò l'ammirazione di tutti. Un critico scrive così nella Esposizione Italiana di Forino, edita dal Sonzogno nel 1884: «Fu un ardimento il solo concepire questa tela. Sono due sole tinte principali; col bianco e col nero, ha fatto uno splendido quadro, davanti al quale tutti si fermano e non sanno si presto staccare gli occhi. In questo quadro vi è il dramma, vi è la vita: e ciascun volto è per sè stesso un poema rivelatore degli intimi dolori delle recluse». A Venezia, nel 1887, espose "L'inverno a Torino", opera vigorosa e piena di verità, ben colorita. Espose pure un quadro intitolato "Rottura" che rappresenta una gola tra monti dirupati, eccellentissima tela. Nell'aprile di quest'anno (1890) il Grosso ebbe commissione da S. M. il Re di dipingere un ritratto a olio di S. A. R. il principe Amedeo, duca d'Aosta. Di questo ritratto, per le notizie che ne abbiamo, ne saranno eseguite tre copie: una sarà collocata al Quirinale, l'altra nel Palazzo Reale di Torino e la terza nel Castello di Monza.

Opere

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus