cerca artista
SILVIO POMA pittore

Hai cercato

Pittore
Silvio
Poma

Trescore Balneario 1840 – Turate 1932

Sei interessato alla VENDITA o all' ACQUISTO di sue opere?

STIMA GRATUITA
VUOI VENDERE UN'OPERA D'ARTE DI QUESTO ARTISTA?

CONTATTACI IMMEDIATAMENTE SENZA IMPEGNO:

telefono

icona telefono

0697606127

whatsapp

icona whatsapp

Cellulare 3477835083

OPPURE COMPILA IL FORM

Nome
Telefono
Email
Messaggio
Allega file*
*Limite massimo: 5 allegati

Allega immagini: solo file di tipo immagine (.JPG .JPEG .GIF .PNG) inferioiri a 5 Mb

Privacy
Do il consenso al trattamento dei dati personali in base alla legge 675/96, leggi le note sulla privacy
Captcha

Biografia

Pittore lombardo, nato in Milano nel 1840; appena ventenne si arruolò nel 1859 e nel 1860 col grado di sottotenente nel 56° fanteria usciva dal Collegio militare d'Ivrea.

Fece la campagna contro il brigantaggio nelle provincie meridionali, e quindi promosso tenente nel 40° fanteria fece la campagna del 1866.

Ammalatosi di febbri e stanco di una vita disagiata, si ritirò nella sua città natale e innamoratosi della pittura a quella si dedicò, segnalandosi dopo pochi anni, cioè ne 1875, col quadro "Machbet e le streghe nel bosco di Dunsinana" con cui concorse e vinse il premio Mylius e il lavoro fu acquistato dalla Accademia di Brera.

Nel 1876 alla Esposizione di Napoli si fece notare per due quadri "Da Malgrate a Lecco" acquistato da S. M. Vittorio Emanuele, e che trovasi nella R. Pinacoteca di Capodimonte e con il "Monte Barro" acquistato da un signore straniero.

Concorse a molte altre Esposizioni, ed ebbe l'onore di vedere acquistato il suo quadro "Tramonto in Val Madrera" da S. A. R. la Duchessa di Genova e l'altro "Feriolo" da S. M. Umberto I.

Nel 1880 a Torino vendè tutti i suoi quadri subito, ed ebbe molteplici commissioni per quello "Cave di Baveno sul Lago Maggiore" ora proprietà del signor Besozzi.

Alla Esposizione nazionale di Milano del 1881 mandò: "Abbadia sul lago di Lecco"; "Monterosso"; "Lago di Lecco"; "Punta di Pallanza, Lago Maggiore"; a quella del 1883 "Riva presso Abbadia"; "A bosco luganese"; "Bosco di castagno"; "Lago di Pescate"; a Roma nel 1883; "Lago di Garda"; "Lago di Pescate"; alla Esposizione di Torino del 1884 espose: "Il bosco di Pianazzo a bosco Luganese"; "Rive di Vercurago"; "Il Monte Rosa"; "Vicinanze di Sesto Calende"; "Lago di Lugano, ramo d'Agno"; a Milano nel 1886 aveva: "I corni di Canzo di Valmadrera"; "Il monte San Martino"; "Il monte Legnone"; "Panorama di Lecco"; a Venezia nel 1887: "Il Ponte di Lecco"; "Pescarenico sull'Adda" e "Sul Lago" e finalmente a Bologna nel 1888: "Alture di Menaggio"; "La punta di Bellaggio" e "Pescarenico e il Monte San Martino".



 

Opere

Poma - Borgo con figure

Zoom

OPERA NON DISPONIBILE

Borgo con figure

Tecnica:

Olio su cartone


Misure: cm. 14 x 26

Firmato in basso a destra "S. Poma"

Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus