cerca artista
Mostre ed Eventi Galleria Berardi

NEWS: Mostre/Eventi

Data: 29/12/2015

Periodo: dal 13 al 21 febbraio 2016
Sede espositiva: Modena Fiere - Excelsior XV Rassegna d'Arte Italiana dell'Ottocento
Organizzazione: ModenaFiere srl Via Virgilio 58 – 41123 Modena
Evento: Modena Antiquaria - XXX Mostra di Antiquariato

L’occasione espositiva annuale di Modena Antiquaria, con la speciale rassegna d’arte italiana dell’Ottocento Excelsior ivi contenuta, sarà caratterizzata nel 2016 da una selezione di opere presentate dalla Galleria Berardi con un focus sui maestri modenesi e veneti tra 800 e 900. Tra i primi ricordiamo il modello in bronzo di Giuseppe Graziosi per la statua equestre di Mussolini, una volta in situ presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, Il Momento opportuno di Gaetano Chierici, presentata alla Società Promotrice di Genova nel 1866 ed infine Notturno - Rio San Francesco a Venezia di Giuseppe Miti Zanetti, replica con varianti dell’opera conservata presso la Galleria Ricci Oddi di Piacenza. Tra i maestri veneti spicca il capolavoro di Ettore Beraldini Minaccia di temporale, inviata alla Biennale di Venezia del 1930, un raro pendant di vedute di Venezia di Emma Ciardi, un quadro ritrovato di Umberto Moggioli Fiori sotto la pioggia, pubblicato sulla rivista Emporium; in ultimo lo straordinario linguaggio impressionista di Italico Brass utilizzato per Al lido di Venezia del 1911, memore degli esempi contemporanei di Sorolla e di John Lavery. Cammeo di pittura internazionale sarà invece Il piccolo scultore di Antonio Mancini, esposto per la prima volta in questa sede.

Data: 25/09/2015

Periodo: 25 settembre - 8 novembre 2014
Sede espositiva: Galleria Berardi - Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma
Organizzazione: Galleria Berardi
Evento: Karl Brullov (1799-1852) - Disegni e bozzetti

L’opera di Karl Brullov (San Pietroburgo 1799 – Manziana 1852), tra i maggiori protagonisti del Romanticismo internazionale, è indissolubilmente legata a Roma. Giunto nella città eterna nel 1823 con una borsa di studio, nel 1833 l’artista concepisce e realizza la sua opera più famosa L'ultimo giorno di Pompei (1833, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo), quadro che raccolse consensi in tutta Europa condizionando la poetica artistica della sua epoca. Dopo lunghi anni trascorsi in patria, gravemente malato Brullov nel 1849 intraprende il suo ultimo viaggio alla volta di Roma, che considera sua patria d’elezione e dove sarà sepolto tre anni dopo nel cimitero acattolico di Testaccio. La mostra è dedicata a un album di 42 fogli e ad alcuni bozzetti, provenienti da una collezione privata, relativi a quest’ultimo periodo di vita dell'artista. Il corpus di disegni venne già pubblicato nel 1991, in occasione di una mostra dedicata ai capolavori di arte russa conservati nelle collezioni italiane. La sua importanza consiste nel documentare in maniera capillare la produzione dell'ultima fase di Brullov, illustrandone le prime idee, i pensieri e gli improvvisi ripensamenti del suo iter creativo. Laddove possibile saranno presentati, o pubblicati nel catalogo, anche i dipinti ad olio a cui i disegni si riferiscono.

Data: 02/03/2015

Periodo: 2 - 30 marzo 2015
Sede espositiva: Galleria Berardi - Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma
Organizzazione: Galleria Berardi
Evento: NATURA E IMPRESSIONE nella Pittura Italiana tra '800 e '900

La Galleria Berardi, in occasione della Mostra Modena Antiquaria 2015, presenta una raccolta di opere ispirate all'evoluzione del confronto con il vero nella pittura italiana tra Ottocento e Novecento, laddove si avverte il passaggio dal linguaggio naturalista maturato in Italia negli anni Sessanta alla pittura impressionista, derivata dagli esempi francesi, e portata all'estrema maturità all'inizio del Novecento con le sperimentazioni divisioniste. Esemplari in questo senso di un maturo linguaggio realista sono opere quali La solitudine di Antonio Fontanesi datato 1874, cammeo della tecnica rivoluzionaria del pittore reggiano, oppure Ottobre di Luigi Gioli, un omaggio al "vero senza orpelli" predicato dal teorico nonchè scultore Adriano Cecioni. Il mutamento stilistico verso un linguaggio di “Impressione” si avverte poi pienamente in dipinti assai differenti quali L'ora dorata di Beppe Ciardi, oppure nell'assolata campagna di Adolfo Tommasi, legata anche nell'iconografia ai ben noti capolavori impressionisti, che però conserva una solidità dell'impianto prospettico tutto macchiaiolo. Con Calma lunare di Don Angelo Rescalli si ha una personale lettura della tecnica divisionista filtrata dall’ammirazione per Mario De Maria; mentre con Fontana a San Bonaventura di Umberto Moggioli il linguaggio impressionista si avvicina ad una koinè espressionista in modo tale da richiamare alla mente il percorso di Vincent Van Gogh.

Data: 01/10/2014

Periodo: 1 - 6 ottobre 2014
Sede espositiva: Palazzo Venezia - Roma
Organizzazione:
Evento: BIENNALE INTERNAZIONALE DI ANTIQUARIATO DI ROMA.

Roma torna ad ospitare la Biennale Internazionale di Antiquariato, in programma dall’1 al 6 ottobre 2014, fiore all’occhiello delle iniziative culturali nel calendario di Palazzo Venezia. La nuova edizione, che promette di essere la migliore delle otto sinora organizzate, porterà nella Capitale una selezione dei migliori antiquari provenienti da tutto il mondo e, ne siamo certi, attirerà un pubblico attento e di livello, capace di apprezzare la vera qualità, la rarità e la raffinatezza degli oggetti e delle opere esposte. Collezionisti, direttori di musei, buyer nazionali ed internazionali già in passato hanno considerato la Biennale Internazionale di Antiquariato di Roma una tappa obbligatoria, contribuendo così ad accrescere il successo della mostra, e molti di essi hanno già dimostrato interesse per l’edizione 2014. L’organizzazione della mostra, l’Associazione per Biennale Internazionale di Antiquariato di Roma in stretta collaborazione con la Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, hanno scelto nuovamente la splendida cornice di Palazzo Venezia per la preziosità dei suoi interni ricchi di opere di inestimabile valore storico ed artistico e per la possibilità di contribuire al loro mantenimento.

Data: 14/03/2014

Periodo: 14 marzo - 26 aprile 2014
Sede espositiva: Galleria Berardi - Roma
Organizzazione: Galleria Berardi - Roma
Evento: QUADRI DI UN ESPOSIZIONE. Opere dalle mostre pubbliche italiane tra Ottocento e Novecento.

Il titolo della mostra è preso in prestito dall'omonima composizione datata 1874 del musicista russo Modest Petrovic Musorgskij, poiché il sottile fil rouge che unisce gran parte delle opere presentate nella mostra - talvolta assai distanti nella varietà dei generi come accadeva in quel caso - è il loro essere concepite in funzione di un'esposizione pubblica. L'idea che sottende alla riunione di questi lavori è, dunque, quella di ricreare hic et nunc una mostra d'epoca, ovviamente senza seguire il rigore filologico temporale, ma semplicemente quello della rappresentatività delle opere. Questa operazione attiene alla storia sociale dell'arte: per la prima volta lungo il XIX secolo agli artisti viene a mancare una committenza di rilievo, vuoi la nobiltà vuoi la chiesa. Si inizia di conseguenza a concepire le opere in funzione di una occasione espositiva cadenzata nel tempo - le Promotrici o le esposizioni nazionali - per presentare ad un pubblico vasto quale è quello dell'Italia unita il meglio della propria produzione. Si passa così in breve tempo ad una produzione improntata non più al “lusso” dell'aristocrazia bensì al “gusto” della nuova classe borghese in ascesa. Cambiata la destinazione cambiano i soggetti, lo stile ed anche le cornici.

2 3 4 5 /6
Loghi Associazione Antiquari d'Italia e CINOA

Galleria Berardi - Arte dell'Ottocento e del primo Novecento

email: info@maestrionline.it - sito: www.maestrionline.it
ragione sociale: Berardi Galleria d’Arte S.r.l.
sede legale: Corso del Rinascimento, 9 - 00186 Roma - P.Iva: 06383751002
Copyright © 2015 Berardi Galleria d’Arte S.r.l. Note sulla privacy - Mappa del Sito

Valutazione In Tutta Italia

Abruzzo // Basilicata // Calabria // Campania // Emilia Romagna // Friuli Venezia Giulia // Lazio // Liguria // Lombardia // Marche // Molise // Piemonte // Puglia // Sardegna // Sicilia // Toscana // Trentino Alto Adige // Umbria // Valle d'Aosta // Veneto
icona facebook icona twitter icona google plus